Gaetano Stella eletto Presidente del CEPLIS

Il Presidente Guglielmo Emanuele ed il Consiglio Nazionale del SINGEOP (Sindacato Nazionale Geologi Professionisti) aderente alla Confprofessioni esprime il proprio compiacimento per la prestigiosa elezione a Presidente del CEPLIS (Consiglio Europeo delle Libere Professioni) di Gaetano Stella COMUNICATO STAMPA GAETANO STELLA (CONFPROFESSIONI) ELETTO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO EUROPEO DELLE LIBERERead More…

Dissesto Idrogeologico: nella Costiera Amalfitana un evento per salvare il Creato

Si analizzeranno cause ed effetti del dissesto idrogeologico, ii cui effetti rischiano di minare irreversibilmente un patrimonio paesaggistico amato da tutti i popoli del mondo L’Ordine dei Geologi incontra il Singeop (Sindacato Nazionale Geologi Professionisti) e la Confprofessioni (Confederazione Italiana Libere Professioni) per la prima volta, in perfetta sinergia, analizzano cause ed efRead More…

Dissesto idrogeologico

Confprofessioni e Geologi impegnati contro il dissesto idrogeologico

Scriveranno le Linee Guida per la progettazione di interventi di mitigazione dei rischi 12/11/2015 – Una Commissione per la stesura delle Linee Guida per la progettazione di interventi di mitigazione del rischio idrogeologico. L’hanno costituita Confprofessioni e Singeop (il Sindacato Nazionale dei Geologi aderente alla Confederazione Italiana dei liberi professionisti), per contrastare il dissRead More…

Dieta mediterranea e prevenzione oncologica: dalla tradizione alla ricerca

Singeop tra i relatori del workshop organizzato dalla LILT giovedì 1° ottobre presso l’area espositiva Cascina Triulza dell’Expo. La LILT-  Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori ha organizzato per il prossimo 1° ottobre presso l’area espositiva Cascina Triulza dell’Expo un workshop dal titolo “Dieta mediterranea e prevenzione oncologica: dalla tradizione alla ricerca”. L’eRead More…

Vulcanologi oggi a confronto: «Vesuvio, database su vulnerabilità degli edifici»

«Stiamo lavorando in un periodo di piena tranquillità del Vesuvio e questo potrebbe rappresentare una grande opportunità perché è adesso che andrebbero prese decisioni importanti. Il nostro ragionamento è sul futuro. Nel Piano di Emergenza non si deve sottovalutare l’aspetto della sismicità. Ci deve essere un database sulla vulnerabilità degli edifici in Zona Rossa per avere un quadro chRead More…